Registratori di cassa telematici RT – FAQ

Alcune risposte, espresse in modo semplice, alle molte domande che possono sorgere.

  • 1. Registratori di Cassa Telematici RT
Registratori di Cassa Telematici RT
Expand All | Collapse All
  • 1. Come funziona la trasmissione telematica dei corrispettivi ?
     

    Il registratore telematico al momento della chiusura giornaliera genera il file con i totali e lo trasmette all’Agenzia Entrate, Qualora non sia in grado entro 5 giorni di inviare il file bisogna scaricare il file su un supporto e provvedere a caricarlo sul sito Agenzia Entrate. In caso di inattività prolungata per ferie, eventi eccezionali, attività stagionale o qualsiasi altra ipotesi di interruzione della trasmissione (non causata da malfunzionamenti tecnici dell’apparecchio) bisogna comunicare sul sito dell’Agenzia Entrate il periodo di inattività.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 32 Times
  • 2. E quando non effettuo la trasmissione perchè l'attività è chiusa ?
     

    In caso di inattività prolungata per ferie, eventi eccezionali, attività stagionale o qualsiasi altra ipotesi di interruzione della trasmissione (non causata da malfunzionamenti tecnici dell’apparecchio) bisogna comunicare sul sito dell’Agenzia Entrate il periodo di inattività.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 34 Times
  • 3. E chi emette le ricevute fiscali ?
     

    Le ricevute fiscali non potranno più essere emesse.

    Chi attualmente emette le ricevute fiscali, dovrà scegliere tra la fatturazione elettronica o il registratore di cassa RT

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 18 Times
  • 4. E' necessario avere una connessione internet ?
     

    Per la trasmissione telematica dei corrispettivi ogni attività deve obbligatoriamente dotarsi di una linea internet. Gli esercizi ambulanti potranno  utilizzare connessioni mobili,  oppure connettere il registratore telematico alla propria rere domestica a fine giornata.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 23 Times
  • 5. Cosa mi serve per installare un registratore di cassa RT ?
     

    Per l’installazione di un registratore telematico è obbligatorio essere in possesso dei dati di accesso a Fisconline del sito Agenzia Entrate. Se non li avete dovete richiederli al commercialista oppure direttamente all’Agenzia Entrate.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 21 Times
  • 6. Come si utilizza il registratori di cassa telematico RT, prima della data di entrata in vigore della normativa ?
     

    Il registratore di cassa telematico viene utilizzato come registratore di cassa classico (MF) fino alla data prevista per l’invio dei corrispettivi, in tale data la macchina si converte in automatico in RT.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 19 Times
  • 7. Quanto dura e come cambia il ciclo di vita di un registratore di cassa RT ?
     

    La durata del registratore di cassa legata a 2 fattori: il numero delle chiusure fiscali previste dal registratore (di solito 2500-2700 giorni lavorativi) e gli 8 anni di durata del certificato dispositivo univoco rilasciato dall’Agenzia Entrate, la macchina si esaurirà al raggiungimento di una delle 2 scadenze, novità che incide particolarmente sulle attività stagionali.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 22 Times
  • 8. Dovrò mantenere anche il registro dei corrispettivi cartaceo ?
     

    Con il registratore telematico decadrà l’obbligo di tenuta il registro dei corrispettivi e del libretto della macchina, in quanto è tutto registrato in telematico, rimane invece in uso il registro dei corrispettivi di emergenza da utilizzare in caso di guasti o fermi macchina.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 25 Times
  • 9. Cambia anche la visita fiscale ?
     

    Sul registratore di cassa è prevista una visita fiscale obbligatoria ogni 2 anni invece del classico “bollino verde” attualmente annuale.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 24 Times
  • 10. In che modo posso usufruire del Bonus Fiscale ?
     

    Riassumendo; il credito di imposta (o bonus fiscale) sarà erogato fino ad un massimo di 250 € per l'acquisto di un nuovo registratore di cassa telematico RT e fino ad un massimo di 50 € per la modifica di un apparecchio esistente.

    Ovviamente, queste cifre vengono intese per singolo registratore di cassa e verranno erogate fino ad esaurimento dei fondi a disposizione.

    Il credito d’imposta concesso dal Governo può essere utilizzato in compensazione, tramite modello F24, a partire dalla prima liquidazione periodica dell’Iva successiva al mese in cui la fattura, rilasciata per l’acquisto o l’adattamento del registratore, è stata saldata unicamente con pagamento tracciabile (assegno, riba, bonifico).

    Ricordiamo che il bonus fiscale verrà erogato fino all'easurimento dei fondi a disposizione. Affrettatevi !!

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 22 Times
  • 11. Ci sono novità anche dal punto di vista tecnico ?
     

    Il registratore di cassa telematico RT ha un nuovo formato di matricola ed una nuova etichetta che all’atto dell’attivazione va scaricata dal sito Agenzia Entrate, stampata e applicata al registratore di cassa. Sull’etichetta c’è un Qrcode tramite il quale è possibile verificare i dati identificativi del registratore telematico e dell’esercente.

    Nei nuovi registratori telematici il giornale di fondo DGFE (la schedina di memoria che si sostituisce dopo tot righe stampate) è posta sotto sigillo fiscale pertanto per la sostituzione è necessario l’intervento del tecnico abilitato che apra la macchina rimuovendo il sigillo fiscale.

    .

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 26 Times
  • 12. Vi sono nuove funzionalità dal punto di vista dell'emissione dello scontrino ?
     

    Tra le nuove funzionalità ci sono l’annullo dello scontrino, lo scontrino negativo per la gestione dei resi, una nuova numerazione dello scontrino (8 numeri 4 chiusura + 4 progressivo).

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 25 Times
  • 13. E le sanzioni ?
     

    sanzione amministrativa pecuniaria pari al 100% dell’imposta corrispondente all’importo non documentato con un importo minimo da pagare pari ad euro 500 per:
    - mancata registrazione dello scontrino
    - registrazione dello scontrino con prezzo inferiore a quello effettivo
    - omessa annotazione in caso di mancato o irregolare funzionamento dell’RT.

    sanzione amministrativa pecuniaria da € 250,00 a € 2.000,00 in caso di omessa richiesta tempestiva di intervento per la manutenzione dell’RT.

    • sanzione amministrativa pecuniaria da € 1.000,00 ad € 4.000,00 in caso di omessa installazione dell’RT.

    More
    Was this answer helpful ? Yes(0) / No(0)
    Viewed 18 Times

Il Team di Tecnosistemi srl, è a tua disposizione per rispondere ad ogni tua domanda e per dimostrazioni anche presso la vostra sede

Contattaci senza impegno.

Se ti piace fallo sapere .-)
Taggato con: , , , , ,