Vuoi lavorare da casa senza andare in ufficio ? Scopri come farlo in totale sicurezza

Vuoi lavorare da casa senza andare in ufficio ? Scopri come farlo in totale sicurezza

Lavorare da casa in totale sicurezza è una delle sfide più interessanti degli ultimi anni.

Le nuove tecnologie, come la banda larga e il voip, permettono di lavorare da remoto come se si fosse in ufficio

Bisogna però ricordare che questa modalità operativa deve essere svolta in sicurezza, per evitare che l’accesso remoto alle risorse aziendali possa diventare una vulnerabilità.

Ma cosa si intende per lavorare da remoto ( telelavoro / smartworking ) ?

Significa che, tramite una normale linea internet, posso connettermi alla rete dell’ufficio e avere a disposizione gli stessi applicativi e gli stessi strumenti che normalmente uso sul mio posto di lavoro.

Ma non solo ! Sfruttando la tecnologia voip, potrò essere raggiungibile. tramite telefono o smartphone, allo stesso numero di interno.

Così possiamo lavorare in modo più rilassato e flessibile, limitando rischi, spostamenti e altri disagi.

Ma quanto costa fare questo ? Una volta ho chiesto e mi hanno detto che bisogna spendere un sacco di soldi

Non è vero. Per connettersi alla rete aziendale in totale sicurezza è sufficiente installare un firewall presso il nostro ufficio.

La funzione del firewall è quella di proteggere e criptare la connessione, in modo che l’accesso sia consentito solo a chi ne è autorizzato.

Così facendo, per accedere alla rete dell’ufficio, oltre a conoscere la password è necessario che la connessione avvenga da una macchina riconosciuta e identificata come attendibile. Questo permette di lavorare confortevolmente da remoto in totale sicurezza.

lavorare da casa in relax e sicurezza

Ma quanto costa un firewall ? Ho sentito dire che costano tantissimo

Anche questo non è vero !

Tutto dipende dal tipo di firewall; il prezzo può variare da meno di 100€, per un apparato che deve gestire solo poche connessioni, a parecchie migliaia di euri per apparati che ne gestiscono moltissime.

Oltre a gestire e a discriminare le connessioni in ingresso, il firewall può essere un vero dispositivo di sicurezza, fungendo anche da antivirus, antispam etc etc

E quei software di controllo remoto che permettono di connettersi alla macchina dell’ufficio ?

I software di controllo remoto come Anydesk, Iperius, Teamviewer, solo per citarne alcuni, nascono per la fare teleassistenza e non per accedere in modo continuo a un computer remoto. Ogni volta che accedete al vostro pc dell’ufficio tramite questi software, i vostri dati transitano, lasciandone traccia, sui i server del fornitore il quale agisce facendo da ponte tra la macchina locale e quella remota.

Inoltre, immaginando che la maggior parte di voi stia utilizzando la versione free, destinata ad uso non commerciale, in caso di furto e/o perdita dei dati potreste essere sanzionati sia per la violazione della licenza d’uso , che per la mancata adozione delle opportune misure di sicurezza.

Oltre al firewall cosa altro può servire ?

Penso che, a livello hardware, non serva molto altro. Basta verificare le linee internet e fare le relative configurazioni per permettere l’accesso ai programmi. Magari, se vuoi avere anche a disposizione il telefono dell’ufficio per fare e ricevere telefonate tramite le linee della sede, potresti installare un piccolo centralino Voip.

Ricorda che, come ogni altra soluzione, anche quella di smartworking, o telelavoro, deve essere studiate e adattata ai tuoi bisogni, alle tue necessità e soprattutto al tuo budget. E ricorda anche che i tuoi dati hanno un valore e come tale vanno protetti

Se sei interessato allo smartworking / telelavoro, per lavorare da remoto in totale sicurezza, contattaci senza impegno.

Contattarci non ti costa nulla e insieme troveremo una soluzione su misura per le tue esigenze

Taggato con: , , , ,

Lascia un commento