Cosa è l’accreditamento e cosa è il QRCODE ?

Viewed 4864 Times

Per installare il registratore di cassa telematico RT, la prima operazione da fare è la procedura di accreditamento: l’esercente, o un suo intermediario appositamente delegato (commercialista), deve accreditarsi mediante apposita procedura on line disponibile sul sito Agenzia Entrate.

Tale operazione può eventualmente essere fatta dopo l’installazione vera e propria della macchina ma sempre e comunque entro il 31/12, prima dell’entrata in funzione del registratore telematico RT.

Questa operazione equivale a dire “userò un registratore telematico” ed attiva l’area per le trasmissioni telematiche. Al momento dell’installazione il tecnico effettuerà il censimento della macchina che consiste nel collegamento ad internet del registratore telematico RT  e provvede a scaricare il certificato dispositivo dell’Agenzia Entrate;  è da questo momento che partono gli 8 anni di durata.

A seguire verranno eseguite tutte le operazioni per arrivare alla messa in servizio. Il registratore funzionerà come classico registratore di cassa fino al 31/12, dopo di ché nella notte si convertirà in automatico in telematico e dal 1 Gennaio funzionerà effettivamente come RT.

Attenzione ! Molti esercenti e commercialisti non sanno che la fase di attivazione si conclude con la produzione di un QRCODE (la famosa etichetta) che viene messo a disposizione dell’esercente nella propria area del sito Agenzia Entrate Fatture e Corrispettivi. Il QRCODE va stampato ed apposto al registratore di cassa nel formato e nelle misure previste dall’Agenzia Entrate.

qrcode registratore di cassa telematico rt

Attraverso tale sistema si può risalire, in tempo reale,  ai dati identificativi del registratore, ai dati identificativi dell’esercente ed allo stato del dispositivo.

Was this answer helpful ? Yes / No